Quality Assurance for Earth Observation – Asian Summer Monsoon Chemical & CLimate Impact Project

QA4EO-ACCLIP

Finanziamento del: ESA  
Calls: QA4EO
Data inizio: 2020-11-01  Data fine: 2023-03-31
Budget totale: EUR 15.000,00  Quota INO del budget totale: EUR 15.000,00
Responsabile scientifico: Anca Nemuc    Responsabile scientifico per INO: D’Amato Francesco

Sito Web: Visita

Principale Organizzazione/Istituzione/Azienda assegnataria: National Institute of Research and Development for Optoelectronics-INOE

altre Organizzazione/Istituzione/Azienda coinvolte:
Royal Belgian Institute for Space Aeronomy
Dunarea de Jos University of Galati
Flemish Institute for Technological Research
Freie Universität Berlin
Indian Institute of Science Education and Research Kolkata
Instituto Federal Rodônia Porto Velho
Karlsruher Institut fuer Technologie
Max-Planck-Institute for Chemistry
National Institute for Aerospace Research Elie Carafoli
National Institute of Research & Development for Optoelectronics INOE
Royal Dutch Meteorological Institute
University of Bremen

altro personale INO coinvolto:
Viciani Silvia
Barucci Marco
Bianchini Giovanni
Montori Alessio
Viciani Silvia


Abstract: La missione Sentinel-5 Precursor /S-5p) con gli strumenti “TROPOspheric Monitoring” è stata lanciata il 13 ottobre 2017. S-5p è la prima missione del Programma Copernicus dedicata ad effettuare misure atmosferiche, con alta risoluzione spazio-temporale, per mettere in relazione qualità dell’aria, clima, ozono e radiazione UV.

La nuova tecnologia di sensori e l’approccio al trattamento dei dati, così come la risoluzione spaziale molto più fine, introducono nuove sfide ed opportunità, che richiedono di valutare attentamente la qualità e la validità dei dati forniti, in confronto con misure ed analisi indipendenti. Una validazione indipendente fornisce credibilità all’intera missione e permette agli utenti di di verificare completamente la prestazione della missione a la qualità dei dati prodotti.

E’ in corso una serie di campagne di validazione di S-5p, sponsorizzate, e in stretta collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Copernicus, il Programma di Osservazione della Terra dell’Unione Europea. La maggior parte delle attività è stata definita nel Piano di Implementazione della Campagna S-5p (S-5p CIP), stabilita per studiare le maggiori priorità di validazione. Verrà verificata la qualità (caratterizzazione di incertezza ed errore) di un ampia gamma di parametri importanti per la qualità dell’aria ed il clima. Ciò verrà fatto in condizioni geofisiche differenti (siti inquinati rispetto a misure di fondo)siti con albedo alta o bassa, estate rispetto all’inverno), in confronto con misure di riferimento indipendenti, acquisite con strumenti da terra o aerotrasportati. In più, verranno misurati prodotti intermedi, come le densità colonnari.

Lo strumento COLD2, che misura il monossido di carbonio, è stato installato nel febbraio 2022 a bordo del velivolo WB-57 della NASA, presso l’aeroporto di Ellington Field, Houston TX, per un volo di prova. La campagna avrà luogo con sede presso la base americana di Osan, vicino Seul nel periodo 27 luglio – 2 settembre 2022, preceduta da altri test in Texas.