INO
CNR
Home vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 
Lavorazioni Meccaniche
Il servizio è esclusivamente svolto presso la sede centrale di Firenze in Arcetri. Dai primi anni del 2000 presso i laboratori distaccati di Capalle è possibile effettuare delle lavorazioni meccaniche per parti di piccole dimensioni, anche senza l'ausilio dei tecnici addetti.
Logistica e risorse strumentali
a) Arcetri
Presso la sede centrale di Arcetri si trova la principale officina meccanica in cui è in funzione, anche, un centro di lavoro meccanico a tre assi completamente automatizzato. Possibile supporto anche per lavorazioni richieste sia da altri istituti/enti pubblici e non.
L'attuale collocazione dell'officina meccanica, con la razionalizzazione dei locali attualmente adibiti, permette anche la possibilità di improntare due scrivanie, ad uso ufficio, con PC per ciascuno dei tecnici assegnati a questo servizio.
L'area complessiva dell'officina meccanica può essere suddivisa in quattro aree/zone: le due maggiori a stesso livello/piano, mentre le altre due, minori, sono poste ad un livello superiore raggiungibile tramite una rampa di scale. Nelle aree più grandi si trovano i macchinari più ingombranti e le due postazioni, dette uso ufficio. Le altre due aree sono una adibita a magazzino per il materiale di lavorazione e l'altra principalmente alle macchine utensili da taglio.
Le attrezzature ed i macchinari possono essere classificati nel modo seguente:
  1. centro meccanico a lavoro verticale, a tre assi mod. VMC 500 programmato via software da PC;
  2. macchine per lavorazioni di oggetti anche di medie dimensioni, tra queste in particolare si citano: 2 torni (uno a controllo numerico ed uno parallelo), una fresatrice universale, un trapano fresa a colonna, una sega alternativa ed una troncatrice;
  3. strumenti meccanici per lavorazioni secondarie e/o di finitura e precisione, tra i quali si citano: un visualizzatore a 3 assi, un divisore universale, una sabbiatrice, una smussatrice e due saldatrice di cui una a ossiacetilene;
  4. Accessori per le macchine da lavoro dette sopra e tutta una serie di utensili di precisione e di assemblaggio necessari in un'officina meccanica.
b) Capalle
Il tornio e il trapano a colonna completo di banco da lavoro sono allogiati in un atrio e comunque dotati di tutte le protezioni d'uso.
Competenze, attività pregressa e futura
Il personale è altamente qualificato e vanta oltre venti anni di esperienza maturata collaborando alle ricerche svolte presso l'ente. Gli ammodernamenti attuati negli ultimi anni hanno portato l'officina meccanica ad un alto grado di funzionalità e affidabilità.
Grazie agli ammodernamenti degli ultimi anni e alla completa operatività di un centro di lavoro, l'Officina Meccanica ha eseguito numerose lavorazioni per i laboratori INOA sia presso la sede e sia presso i laboratori distaccati al Polo dell'Università di Firenze e all'Opificio delle Pietre Dure.
Alcuni esempi di realizzazione meccanica sono la realizzazione di vari tipi di montaggi per componenti ottici, cellette termostatate per cristalli liquidi, montaggi per una nuova cavità laser a Neodimio inclusiva dei supporti per il cristallo, i diodi di pompaggio e del loro raffreddamento.
Risorse Umane
a) Arcetri
Personale: Acciai Sergio, D'Uva Massimo
Info e contatti: servizio.meccanica@inoa.it



INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. +39 05523081 Fax +39 0552337755 - P.iva 02118311006   P.E.C.: protocollo.ino@pec.cnr.it        Info: info@ino.it