INO
CNR
Home vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 
Elettronica
Il servizio è principalmente svolto presso la sede centrale di Firenze in Arcetri, tuttavia dalla fine degli anni '90, in concomitanza con la nascita della sezione distaccata di Napoli, esso è attivo anche presso tale sezione. Dal 2010 si è poi aggiunto all'istituto il laboratorio di elettronica della sezione di Pisa.
Logistica e risorse strumentali
a) Arcetri
Ciascuno del personale afferente al servizio di elettronica ha una propria stanza attrezzata che viene utilizzata sia come ufficio sia come laboratorio. Le stanze sono state recentemente ristrutturate (2005) al fine di ottenere un'efficiente postazione PC/scrivania (per la progettazione di circuiti ed apparati prototipali), di accogliere agevolmente altro personale (per discutere le problematiche relative alla strumentazione elettronica da utilizzare in specifiche ricerche), di assemblare e collaudare prototipi e/o strumenti elettronici (avendo a disposizione un banco da lavoro attrezzato).
La strumentazione presente in ciascuna stanza può essere suddivisa nelle tre classi seguenti:
  1. hardware informatico:ciascun addetto ha a disposizione almeno due PC;
  2. software informatico:OrCAD per la progettazione di circuiti analogici e/o misti con componenti integrati, Xilinx per la programmazione di Eprom e per la progettazione di elettronica digitale, LabView per il pilotaggio, collaudo e progetto di apparati di misura/rilevazione anche prototipali, AutoCAD per il disegno delle componenti meccaniche necessarie per la realizzazione dei apparati elettronici sperimentali;
  3. hardware elettronico:oltre alla strumentazione di base (saldatori, multimetri, generatori, alimentatori, oscilloscopi) sono disponibili analizzatori di spettro, emulatori per microcontrollori e strumentazione per l'analisi dettagliata di circuiti elettronici complessi.
La componentistica elettrica ed elettronica è riposta in apposite cassettiere situate nell'area comune del reparto di elettronica.
Le macchine per la produzione di circuiti stampati quali bromografo, fresa, bagno di metallizzazione, trapano, taglierina, etc… sono situate in una stanza, accessibile a tutti gli addetti al servizio, attrezzata con un moderno ed efficiente sistema di aspirazione di fumi, vapori e polveri.
E' stato, inoltre, ricavato uno spazio (vano corridoio) che viene utilizzato come deposito sia per il materiale ingombrante (scatole di imballaggio degli strumenti, profilati, …) sia per il materiale di ricambio (materiale vecchio, fili conduttori, materiale di supporto per saldature e lavorazioni elettroniche di vario tipo).
b) Napoli
Il posto di collaboratore tecnico per il servizio di elettronica presso la sezione di Napoli è attualmente vacante e da riassegnare; &grave attiva una stanza attrezzata per essere utilizzata sia come ufficio sia come laboratorio di collaudo. Tale laboratorio è attrezzato con tutta la strumentazione di base (saldatori, multimetri, generatori, alimentatori, oscilloscopi) necessaria per svolgere collaudi e montaggi di apparati elettronici sperimentali da utilizzare nell'attività di ricerca svolta presso la sezione stessa.
c) Pisa
Il servizio di elettronica presso la sezione di Pisa dispone di un ampio laboratorio che contiene un banco per montaggio di schede elettroniche, due postazioni di lavoro munite di personal computer ed una fresatrice a controllo numerico per la realizzazione di circuiti stampati e la lavorazione di superfici piane.
È disponibile una strumentazione base costituita da alimentatori, oscilloscopi, frequenzimetri e generatori di segnale ma le esigenze degli ultimi anni hanno pertato sopratutto al potenziamento della parte informatica con l'acquisizione di emulatori in-circuit per microcontrollori Zilog ed Atmel e di un sistema di sviluppo per logiche e DSP Xilinx.
I supporti informatici in uso consistono di software di simulazione, software per il disegno di schemi e circuiti stampati, software AutoCAD per progettazione meccanica.
Per il test ed il controllo delle apparecchiature costruite viene utilizzato il software LabVIEW.
Competenze, attività pregressa e futura
Il personale è altamente qualificato e vanta oltre venti anni di esperienza maturata collaborando alle ricerche svolte presso l'ente. La partecipazione all'attività di ricerca consiste principalmente nella progettazione e alla realizzazione di circuiti elettronici, come ad esempio:
  1. realizzazione dei circuiti di schede progettate per la lavorazione su vetronite ramata (anche a doppia faccia);
  2. pilotaggio software di una fresa a due assi con controllo numerico per realizzare i circuiti stampati;
  3. progettazione di schede elettroniche digitali;
  4. programmazione di Eprom ed altri tipologie di integrati "chip" tramite un'architettura software di tipo Xilinx.
La progettazione viene eseguita con tecniche automatiche per mezzo di uno specifico software (OrCad).
Inoltre nel corso degli anni passati è stato fondamentale il supporto fornito dal personale afferente al servizio di elettronica per:
  1. l'attività del laboratorio di Fotometria ed Illuminotecnica,
  2. le campagne di misura svolte nell'ambito dei beni culturali,
  3. la messa in opera di strumentazione dedicata alle applicazioni ambientali e aerospaziali.
Risorse Umane
a) Arcetri
Personale: Euzzor Stefano, Poggi Pasquale
Info e contatti: servizio.elettronica@inoa.it
b) Napoli
Personale: posto attualmente vacante
Coordinatore: Ferraro Pietro
Info e contatti: vedi pagina dipendenti.
b) Pisa
Personale: Alessandro Barbini
Info e contatti: alessandro.barbini@ino.it


INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. +39 05523081 Fax +39 0552337755 - P.iva 02118311006   P.E.C.: protocollo.ino@pec.cnr.it        Info: info@ino.it