INO
CNR
vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 

Trasparente

alla Macro Area: NANO & BIO FOTONICAalla Linea di Ricerca: Sensori Ottici Evoluti
Integrazione di soluzioni economiche per Imaging, rilevamento e digitalizzazione di elementi nascosti in dipinti

Poiché il patrimonio culturale è uno dei beni più preziosi del nostro continente, le istituzioni europee sono fortemente impegnate nella sua conservazione e protezione, ma anche con la sua diffusione in tutto il mondo attraverso l'utilizzo delle tecnologie digitali. In questo contesto, vi presentiamo INSIDDE (integrazione di soluzioni economiche per Imaging, rilevamento, e digitalizzazione di elementi nascosti nei dipinti), progetto come soluzione innovativa per l'acquisizione, l'imaging, e la digitalizzazione di dettagli nascosti in dipinti e opere d'arte tridimensionali mediante tecnologia terahertz in un approccio unico, con lo scopo di andare oltre la nostra conoscenza attuale e aggiungendo valore al contenuto culturale.
Un prototipo versatile, facile da configurare e accessibile - che lavora in diverse bande di frequenza all'interno della regione THz - fornirà una serie completa di immagini di dipinti e oggetti sigillati, rivelando informazioni supplementari sulle sue caratteristiche nascoste - come il contenuto sottostante, il pigmento / la sostanza da identificare, la tessitura della pennellata, i difetti - attraverso varie tecniche di elaborazione.
Le immagini risultanti e i modelli 3D saranno sfruttati in due modi: la loro integrazione nella piattaforma professionale di condivisione della conoscenze Europeana e lo sviluppo di un'applicazione smartphone innovativa basato sulla Realtà Aumentata.
Nonostante che sia i curatori d'arte che gli studi sulle opere d'arte potranno beneficiare del nostro lavoro, la chiave di INSIDDE risiede nel migliorare l'esperienza dei visitatori di musei europei e attraverso internet, aumentandone le risorse digitali a loro disposizione, portando ad una interazione più attraente.
Gli esperti del mondo accademico, i centri di ricerca tecnologica, le PMI e gli utenti finali di grande esperienza, coinvolti in progetti di ricerca internazionali, costituiscono un consorzio equilibrato, in cui la partecipazione dei musei sicuramente svolge un ruolo insostituibile e fa la differenza tra i risultati teorici e applicati.

Personale INO:

Dipendenti: Fontana Raffaella, Pampaloni Enrico, Barucci Marco, Striova Jana, Raffaelli Marco

UOS/Laboratorio INO:
INO Sede Principale di Arcetri, Laboratorio di Restauro dell'Opificio delle Pietre Dure (Firenze, Fortezza)

INO Group/Research Team: Gruppo Beni Culturali

Applicant Areas: Beni Culturali

Principali Prodotti della Ricerca associati:
1) Thin layered drawing media probed by THz time-domain spectroscopy su Analyst (2017) di Tasseva J., Taschin A., Bartolini P., Striova J., Fontana R., Torre R. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
2) THz time-domain spectroscopy: investigation of thin layers of inks. presentato a: IMEKO International Conference on Metrology for Archaeology and Cultural Heritage (2016) di Taschin A., Bartolini P., Tasseva J., Striova J., Fontana R., Riminesi C., Torre R. (Articoli in atti di convegno)
3) Drawing media as probed by THz time-domain and infrared spectroscopy presentato a: THz-Arte (2014) di Bartolini P., Taschin A., Tasseva J., Torre R., Barucci M., Fontana R., Riminesi C., Striova J. (Abstract/Poster/Presentazione in congresso)

Sito Web dedicato: click here for further informations



INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. 05523081 Fax 0552337755 - P.IVA 02118311006     P.E.C.    Info