INO
CNR
vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 

Trasparente

alla Macro Area: NANO & BIO FOTONICAalla Linea di Ricerca: Sensori Ottici Evoluti
Rivelatori di particelle basati sul diamante

Il diamante è un materiale ideale per rivelatori di particelle, soprattutto a causa della sua resistenza alle radiazioni, e sta ora assumendo un ruolo importante per l'upgrade degli strati più interni di tracking presso il Large Hadron Collider (LHC) del CERN. In questo contesto abbiamo sviluppato due tecniche complementari, basate su diamanti. Uno è l'incollaggio laser tra silicio e un wafer di diamante, che costituisce un cosiddetto rilevatore silicio su diamante (SOD) [1,2]. Questo materiale composito è il primo passo verso la realizzazione di nuovi rivelatori di particelle, in cui le particelle ionizzanti inducono cariche libere nel lato del diamante, che vengono successivamente manipolate dall'elettronica front end costruita sul lato silicio. L'altra tecnica è la realizzazione di architetture conduttive 3D nel diamante, necessarie per raccogliere cariche libere indotte dalla radiazione [3,4].

REFERENCES
[1] S. Lagomarsino, G. Parrini, S. Sciortino, M. Santoro, M. Citroni, M. Vannoni, A. Fossati, F. A. Gorelli, G. Molesini, and A. Scorzoni, Appl. Phys. Lett. 96, 031901 (2010).
[2] M. Citroni, S. Lagomarsino, G. Parrini, M. Santoro, S. Sciortino, M. Vannoni, G. Ferrari, A. Fossati, F. Gorelli, G. Molesini, G. Piani, and A. Scorzoni, Diamond and Related Materials 19, 950 (2010).
[3] S. Lagomarsino, M. Bellini, C. Corsi, F. Gorelli, G. Parrini, M. Santoro, and S. Sciortino, 3D Diamond detectors: charge collection efficiency of graphitic electrodes, Appl. Phys. Lett. 103, 233507 (2013).
[4] S. Lagomarsino, M. Bellini, C. Corsi, S. Fanetti, F. Gorelli, I. Liontos, G. Parrini, M. Santoro, S. Sciortino, Diamond Relat. Mater. 43, 23 (2014).


Immagini SEM di un wafer di silicio (lato destro) saldato ad un wafer di diamante (lato sinistro). (a) sezione trasversa di un campione; (b) dettaglio ingrandito.

struttura 3D, 1×1 mm^2, consistente in 61 fili grafitici verticali e sfalsati lunghi 500 micron, ottenuti in seno ad un wafer di diamante e connessi ad un pettine grafitico interdigitato.
Personale INO:

Dipendenti: Bellini Marco, Gorelli Federico Aiace, Santoro Mario

UOS/Laboratorio INO:
Sezione INO di Sesto Fiorentino presso il LENS

INO Group/Research Team: Fisica e Chimica delle alte pressioni

Area/e Applicativa:
Aerospazio, Energia & Ambiente, Ricerca, Istruzione e formazione, Scienze della Vita & Salute, Sicurezza, Metrologia & Sensori
Finanziamento da Progetti:
- Title: Fluctuation-mediated phonon-assisted nanophotonic fabrication and applications, bilateral project CNR/JSPS (Italy/Japan) (Acronym: PSsangia)
Principali Prodotti della Ricerca associati:
1) Electrical and Raman-imaging characterization of laser-made electrodes for 3D diamond detectors su Diamond And Related Materials (2014) di Lagomarsino S., Bellini M., Corsi C., Fanetti S., Gorelli F., Liontos I., Parrini G., Santoro M., Sciortino S. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
2) Three-dimensional diamond detectors: Charge collection efficiency of graphitic electrodes su Applied Physics Letters (2013) di Lagomarsino S., Bellini M., Corsi C., Gorelli F., Parrini G., Santoro M., Sciortino S. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
3) A novel method of preparation of silicon-on-diamond materials su Diamond And Related Materials (2010) di oltre 10 autori inclusi: Molesini Giuseppe, Vannoni Maurizio, Sciortino Silvio, Lagomarsino Stefano, Ferrari Gabriele, Gorelli Federico Aiace (Articolo su Rivista JCR/ISI)
4) Evidence of Light Guiding in Ion-Implanted Diamond su Physical Review Letters (2010) di Lagomarsino S., Olivero P., Bosia F., Vannoni M., Calusi S., Giuntini L., Massi M. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
5) Silicon-on-diamond material by pulsed laser technique su Applied Physics Letters (2010) di Lagomarsino S., Parrini G., Sciortino S., Santoro M., Citroni M., Vannoni M., Fossati A., Gorelli F., Molesini G., Scorzoni A. (Articolo su Rivista JCR/ISI)

Sito Web dedicato: click here for further informations



INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. 05523081 Fax 0552337755 - P.IVA 02118311006     P.E.C.    Info