INO
CNR
vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 

Trasparente

alla Macro Area: MATERIA FREDDA & OTTICA QUANTISTICAalla Linea di Ricerca: Metrologia di Frequenza con Molecole Lente
Spettroscopia di precisione su molecole stabili fredde

Grazie all'avvento dei sintetizzatori di pettini di frequenze ottiche basati su laser a femto-secondi in regime di "mode-locking", il settore della spettroscopia di precisione sta vivendo una crescita straordinaria. Questo ha permesso di elaborare esperimenti sempre più ambiziosi finalizzati a verificare le leggi fondamentali della fisica con una sensibilità senza precedenti. Poiché la risoluzione ultima ottenibile in qualsiasi misurazione spettroscopica è limitata dal tempo di interazione tra la particella in esame con il campo di radiazione, tali esperimenti trarrebbero enorme beneficio dalla possibilità di interrogare molecole estremamente lente, ottenute mediante le tecniche di raffreddamento / intrappolamento emergenti. A questo scopo, sulla base di un "cryo-cooler" a due stadi, abbiamo realizzato una macchina di "buffer gas cooling" in cui la specie molecolare di interesse è portata a temperature traslazionali e rotazionali prossime ad 1 K tramite collisioni con un gas di buffer di elio in una cella criogenica. Quindi, mediante espansione in alto vuoto, viene formato un fascio di molecole fredde e decelerate. Per l'interrogazione spettroscopica di tali campioni, verrà utilizzato uno schema di eccitazione basato su frange di Ramsey a due fotoni, dove un laser di probe nel medio infrarosso (con larghezza di riga ultra-stretta) viene agganciato in fase ad un pettine di frequenze ottiche appositamente sviluppato, a sua volta riferito allo standard primario di cesio mediante il link nazionale in fibra ottica. In questo quadro, si intraprende una nuova generazione di test a bassa energia del Modello Standard (variazione temporale delle costanti fondamentali e rilevamento di materia oscura assionica) nonché di studi di alta precisione dei fenomeni astrofisici su scala di laboratorio.

Personale INO:

Dipendenti: De Rosa Maurizio, Maddaloni Pasquale, Ricciardi Iolanda, Mosca Simona

Assegnisti/Dottorandi/Borsisti: Di Sarno Valentina

UOS/Laboratorio INO:
Sezione INO di Napoli (Pozzuoli, NA)

INO Group/Research Team: Molecole Fredde

Applicant Areas: Tecnologia delle Comunicazioni & Informazioni

Finanziamento da Progetti:
- Title: Precision Spectroscopy with Cold Stable Molecules (Acronym: FIRB 2010_RBFR1006TZ)


INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. 05523081 Fax 0552337755 - P.IVA 02118311006     P.E.C.    Info