INO
CNR
vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 

Trasparente

Molecole ultrafredde tramite fotoassociazione

Oltre ad un interesse fondamentale, le molecole fredde aprono prospettive di varie applicazioni nel campo della chimica, della metrologia e della fisica quantistica (ad es. quantum computing). L’impossibilità utilizzare tecniche di laser cooling direttamente sulle molecole, a causa della struttura complessa dei livelli energetici, ha stimolato la ricerca di metodi alternativi per produrle. Nel laboratorio si utilizza uno di questi metodi, definito fotoassociazione, che consiste nell’ eccitazione tramite opportuno fotone di due atomi freddi collidenti ad una distanza interatomica tale da formare un dimero eccitato; questo dimero in alcuni casi può avere una probabilita’ non trascurabile di diseccitarsi in una molecola nello stato fondamentale di singoletto o in quello metastabile di tripletto. Le molecole sono poi rivelate tramite la tecnica REMPI (resonance enhanced multiphoton ionization), ovvero trasformandole in ioni molecolari, selezionati tramite tempo di volo e rivelati tramite MCP. Dopo i primi esperimenti su molecole omonucleari (Rb2 e Cs2), negli ultimi anni si è passati a studiare le molecole di RbCs, che nello stato fondamentale sono molecole polari, ovvero presentano un momento di dipolo elettrico permanente(1.22 Debye)in presenza di campo elettrico . Gli studi riguardano i meccanismi migliori per la formazione e per la rivelazione (con conseguenti indagini spettroscopiche), nonché il trasferimento delle molecole formate in stati rovibrazionali ben definiti.


cella doppia MOT Rb-Cs
Personale INO:

Dipendenti: Gabbanini Carlo, Fioretti Andrea

UOS/Laboratorio INO:
Sezione INO di Pisa - "Adriano Gozzini"
Area/e Applicativa:
Ricerca, Istruzione e formazione, Sicurezza, Metrologia & Sensori, Tecnologia delle Comunicazioni & Informazioni
Principali Prodotti della Ricerca associati:
1) Experimental study of the formation of ultracold RbCs molecules by short-range photoassociation su Physical Review A (2013) di Fioretti A., Gabbanini C. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
2) Formation of ultracold RbCs molecules by photoassociation su Laser Physics (2012) di Bouloufa N., Aymar M., Dulieu O., Gabbanini C. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
3) Formation of ultracold metastable RbCs molecules by short-range photoassociation su Physical Chemistry Chemical Physics (print) (2011) di Gabbanini C., Dulieu O. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
4) Photoionization spectroscopy of excited states of cold caesium dimers su Molecular Physics (2010) di oltre 10 autori inclusi: Favilla Elena, Allegrini Maria, Viteau Matthieu, Gabbanini Carlo, Fioretti Andrea (Articolo su Rivista JCR/ISI)
5) Experimental evidence for an isotopic effect in the formation of ultracold ground state rubidium dimers su Journal Of Physics B-atomic Molecular And Optical Physics (2007) di Fioretti A., Dulieu O., Gabbanini C. (Articolo su Rivista JCR/ISI)
Altri Prodotti della Ricerca associati: 2

INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. 05523081 Fax 0552337755 - P.IVA 02118311006     P.E.C.    Info