INO
CNR
vai_a_storia   vai_a_organizzazione   vai_a_sedi   vai_a_personale   Area Riservata
    English English Version  
 
 
Stratospheric and upper tropospheric processes for better climate predictions
STRATOCLIM
Finanziamento del: European Commission    Bando: FP7-ENVIRONMENT
Inizio attività: 01/12/2013    Termine attività: 30/11/2018
Budget Complessivo: 11.319.160,00 €    Costo complessivo finanziato all'INO: 569.000,00 €
Responsabile Scientifico del progetto: Markus Rex     e per l'INO è: D'Amato Francesco

Organismo/Istituzione/Azienda prima Assegnataria: ALFRED-WEGENER-INSTITUT-HELMHOLZ - ZENTRUM FUER POLAR UND MEERESFORSCHUNG (AWI) - Germany

altri Organismi/Istituzioni/Aziende coinvolte: BK Scientific, Bergische Universität Wuppertal, CNR-ISAC - Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima, Central Aerological Observatory, Centre National de la Recherche Scientifique - Laboratoire Atmosphères, Milieux,, Centre National de la Recherche Scientifique - Laboratoire d'Aérologie, Centre National de la Recherche Scientifique - Laboratoire d'Optique Atmosphériq, Centre National de la Recherche Scientifique - Laboratoire de Météorologie Dynam, Centre Suisse d'Electronique et de Microtechnique, DEUTSCHES ZENTRUM FUER LUFT - UND RAUMFAHRT EV (DLR)., Danish Meteorological Institute, ETH - Zurich Eidgenossische Technische Hochschule Zurich Zurich - Switzerland, Eotvos Lorand Tudomanyegyetem, FORSCHUNGSZENTRUM JUELICH GMBH, Freie Universität Berlin, Karlsruher Institut für Technologie, Leipzig University, Max Planck Institute for Meteorology, Max-Planck-Institute for Chemistry, STFC Rutherford Appleton Laboratory, Technische Universität Darmstadt, UK Met Office, Universidad Complutense de Madrid, University of Bremen, University of Cambridge, University of Easy Anglia, University of Exeter, University of Leeds, University of Oslo, Utrecht University, Wuppertal Institute for Climate, Environment and Energy

altro personale INO partecipante: Viciani Silvia, Montori Alessio

Riassunto: Il Progetto STRATOCLIM fornirà proiezioni più affidabili dei cambiamenti climatici e dell'ozono stratosferico per mezzo di una migliore comprensione e di una migliorata rappresentazione dei processi chiave nell'alta troposfera e stratosfera (acronimo inglese UTS). Ciò verrà ottenuto grazie ad un approccio integrato che metta insieme le osservazioni provenienti da campagne di misura dedicate, dalla modellizzazione dei processi in un'ampia gamma di scale, e dalla modellizzazione globale con un insieme di modelli climatici chimici (CCMs) e modelli del sistema Terra (ESMs). Al momento, interazioni complesse e retroazioni sono rappresentate in modo inadeguato nei modelli globali rispetto alle emissioni naturali ed antropogeniche di gas serra, precursori di aerosol ed altri importanti gas in tracce, alle dinamiche atmosferiche che influenzano il trasporto dentro e attraverso l'UTS, e ai processi chimici e microfisici che governano la chimica e le proprietà radiative dell'UTS.
Stratoclim (a) migliorerà la comprensione dei processi microfisici, chimici e dinamici che determinano la composizione dell'UTS, come la formazione, distruzione e ridistribuzione degli aerosol, dell'ozono e del vapor d'acqua, e come questi processi influenzeranno il cambiamento climatico; (b) inserire questi processi, così come le retroazioni interattive da parte dell'ozono e dell'aerosol dell'UTS sul clima di superficie, nei CCMs e negli ESMs. Grazie a STRATOCLIM nuove misure saranno ottenute in regioni chiave:

(1) in una campagna tropicale con un aereo stratosferico che trasporta un carico innovativo e per varie misure,
(2) per mezzo di una nuova stazione tropicale per misure a terra e con sonde senza precedenti, e
(3) attraverso dati satellitari sviluppati di recente.

I modelli climatici migliorati verranno utilizzati per realizzare previsioni più affidabili ed accurate del clima di superficie e dell'ozono stratosferico, entrambi con il fine della protezione della vita sulla Terra. Verranno verificate le implicazioni socioeconomiche e le informazioni di rilevanza politica verranno comunicate al pubblico e ai responsabili di governo da un ufficio dedicato alle comunicazioni, al contatto con i soggetti coinvolti e alla cooperazione internazionale.


I Prodotti della Ricerca attinenti sono: 7
1) Campagna di misura del Progetto STRATOCLIM, Kalamata (GR), 22/08-09/09/2016 (2016) by D'Amato F., Viciani S., Montori A., Chiarugi A., Calzolai R. ()
2) A quantum cascade laser spectrometer for airborne measurements of carbon monoxide presented in: FLAIR - Field Laser Applications in Industry and Research 2016 (2016) by D'Amato F., Viciani S., Montori A., Chiarugi A., Calzolai R., D'Uva M., Giuntini M., De Pas M., Bianchini G. (Abstract - Poster - Presentation at conference)
3) The impact of overshooting deep convection on local transport and mixing in the tropical upper troposphere/lower stratosphere (UTLS) on Atmospheric Chemistry And Physics (print) (2015) by Frey W., Schofield R., Hoor P., Kunkel D., Ravegnani F., Ulanovsky A., Viciani S., D'Amato F., Lane T.P. (Papers JCR/ISI Journals)
4) Chemical and mechanical sensing with mid-infrared lasers presented in: MIRS3NS - International Workshop on Opportunities and Challenges in Mid-Infrared Laser-Based Gas Sensing (2015) by D'Amato F. (Abstract - Poster - Presentation at conference)
5) Tropical troposphere to stratosphere transport of carbon monoxide and long-lived trace species in the Chemical Lagrangian Model of the Stratosphere (CLaMS) on Geoscientific Model Development (2014) by over 10 authors including: D'Amato Francesco, Viciani Silvia (Papers JCR/ISI Journals)
6) Carbon monoxide as a tracer for tropical troposphere to stratosphere transport in the Chemical Lagrangian Model of the Stratosphere (CLaMS) presented in: SPARC (Stratosphere-troposphere Processes And their Role in Climate) 2014 General Assembly (2014) by over 10 authors including: D'Amato Francesco, Viciani Silvia (Abstract - Poster - Presentation at conference)
7) Reconciliation of essential process parameters for an enhanced predictability of Arctic stratospheric ozone loss and its climate interactions (RECONCILE): activities and results on Atmospheric Chemistry And Physics (print) (2013) by over 10 authors including: D'Amato Francesco, Viciani Silvia, Siciliani de Cumis Mario (Papers JCR/ISI Journals)


INO © Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. 05523081 Fax 0552337755 - P.IVA 02118311006     P.E.C.    Info